Pannelli solari sottovuoto

Loading

"Pannelli solari sottovuoto"

Pannelli solari sottovuoto


 

I pannelli solari sottovuoto sono pannelli solari termici cioè permettono di riscaldare l’acqua sfruttando direttamente il calore irraggiato dal sole. Essi quindi producono direttamente acqua sanitaria calda senza l’utilizzo di alcuna fonte energetica che non sia quella del solare.

 

Come sono composti i pannelli sottovuoto?

 

I pannelli solari sottovuoto sono costituiti da tubi di vetro a in cui viene posto un elemento quale il rame, capace di assorbire calore e nei quali viene fatto il vuoto. Il sottovuoto serve ad impedire che il calore accumulato venga disperso per il cosiddetto effetto thermos.

Normalmente sono integrati ad un serbatoio di accumulo e non utilizzano una circolazione forzata (non ci sono pompe elettriche) ma il riscaldamento è naturale, dovuto dai moti convettivi.

Quelli sottovuoto sono i più costosi tra i pannelli per l’acqua calda,  sono però leggeri e versatili che garantiscono tempi di riscaldamento brevissimi per cui  vengono usati generalmente in regioni con insolazione medio – bassa.

Per approfondire l'informazione sul settore dei pannelli solari sottovuoto, sulle energie alternative e tutte quelle tecnologie che permettono di ridurre i consumi e risparmiare energia elettrica rimandiamo alla sezione del portale che consente all’utenza di pubblicare ulteriori articoli ed argomenti del settore. 

Approfondimenti su: Pannelli solari sottovuoto in pannelli solari o in energia Solare.

Esprimi un giudizio


Media Voti:3.5 su 5


Numero di voti: 3


Per informazioni specifiche chiedi agli esperti del Social Network

Commenti su Pannelli solari sottovuoto