Prestazioni auto a metano

Loading

"Prestazioni auto a metano"

Prestazioni auto a metano


Per stabilire le prestazioni effettive di un’ auto a metano, bisogna fare prima alcune considerazioni preliminari. Il gas naturale compresso CNG con un acronimo in lingua inglese (Compressed Natural Gas) più comunemente detto metano viene usato in alternativa ai normali combustibili per auto trazione (benzina o gasolio) perché più economico e meno inquinante. Esso chimicamente è composto da una miscela di idrocarburi di cui il metano è il componente essenziale unito a propano e butano ed a tracce di gas contaminanti come acido solfidrico. Il metano non va confuso con il GPL (gas liquido o di petrolio liquefatto) che è costituito per lo più da propano che contrariamente al primo, commercializzato allo stato aeriforme,è venduto liquefatto sotto pressione. L’utilizzo del metano come combustibile per automobili ha inizio in Italia intorno agli anni 30 quando la politica dell’autarchia spinse alla ricerca di soluzioni alternative ai normali combustibili. La diffusione di detti veicoli ha, successivamente, subito vicende alterne che ne hanno incrementato o inibito la diffusione. A partire dal 1997 però, con l’abolizione del superbollo , il progressivo aumento del costo benzina e gasolio e soprattutto per una maggiore attenzione collettiva ai problemi ambientali, tutte le case costruttrici di automobili hanno inserito nei loro listini veicoli a gas metano. I vantaggi di tali modelli sono: emissioni di polveri sottili presso che nulle, rapporto tra energia prodotta ed emissioni CO2 il più alto possibile, risparmio rispetto a benzina e gasolio del 50/60%. I problemi invece sono: scarsissima diffusione sul territorio di distributori di metano con conseguenti problemi di alimentazione, bassa autonomia (a parità di capacità di serbatoio essendo il metano gassoso lo riempie solo per il 25% con conseguente autonomia ridotta ad un quarto). Ciò detto per parlare delle effettive prestazioni delle automobili a metano va ancora considerato un’altra caratteristica. Ossia bisogna distinguere se parliamo di veicoli con impianto di serie o con impianto aggiunto. Va detto che la velocità di crociera per un veicolo a benzina ed uno a metano è identica, differente invece è l’accelerazione ossia il tempo impiegato per passare da 0 a 100km/h. Teoricamente il metano che ha un numero di ottano pari a 120 e quindi più alto rispetto a quello a benzina dovrebbe avere un maggior rendimento, ma a causa di ciò richiede anche un rapporto di compressione più elevato e pertanto si adatta maggiormente a veicoli di grossa cilindrata o appositamente progettati. I modelli recenti possono essere monovalenti: completamente alimentati a metano (solo con un piccolo serbatoio a benzina per la partenza, più facile in tal modo) con doppia alimentazione. Approfondimenti su: Prestazioni auto a metano in auto metano o in energia Carburanti.

Esprimi un giudizio


Media Voti:3 su 5


Numero di voti: 9


Per informazioni specifiche chiedi agli esperti del Social Network

Commenti su Prestazioni auto a metano

Risposta inserita da Guido 3587 giorni fa Voto: 0 | Vota la Risposta: + -

Da giorni ricerco un dato tecnico sul tema metano per auto, non trovato in tanti articoli o blog:

Quanti Kw. sono necessari per comprimere un metro cubo (o 10) di metano per auto a 220 bar, pur partendo da 15 o 50 bar, secondo il gasdotto da cui si alimenta il distributore?.

La compressione causa calore da dissipare con altro consumo. Poi sull'auto la decompressione produce freddo, che si deve compensare riscaldandolo nel riduttore (sia pure con l'acqua calda del radiatore) per utilizzare il gas decompresso nel motore. Ma tutta l'elettricitá consumata per comprimere va perduta, (almeno si potesse ricuperare l'energia compressa... in una turbina per produrre elettricitá... per la batteria!).

Perché pagare cara noi l'elettricitá per chi vuole risparmiare su benzina o gasolio? Questi non si possono usare in cucina, il metano o GPL sí!

Inoltre con un mc. di gas un auto fa 15 km.+ o -, il rendimento di qualunque motore a scoppio, a ciclo Otto o Diesel ha una resa del 25-30%, il resto é calore disperso nell'atmosfera; in cucina o boiler o caldaia quanto rende lo stesso metro cubo di metano? 38 MJ o 10,6 Kwh o simile in Kcalorie? Almeno un 90%

So di contraddire la campagna mondiale per l'uso del metano per auto, ma non dimentichiamo l'inutile dispersione di elettricitá. In Argentina dal 1987 si inizió con 2 stazioni a GNC (Gas Natural Comprimido), ora siamo a 1350 con circa 1 milione 600mila auto a metano, (per ora proibito il GLP, nonostante una legge del 2004 che ne propone l'uso).

In Italia e nel mondo si incentiva per ecologia. Lasciamo il metano per uso domestico oggi e per le future generazioni!